domenica 8 gennaio 2012

help! quando c'è bisogno di molto zen...

Tra sei mesi la mia amica Iron Ass si sposa con il fidanzo Viziaterrimo.
Non ve lo nascondo: c'ho messo anni a capire cosa ci trova. La risposta, più la frequento e più me ne convinco, è TANTO, TANTO GRANO. Pecunia. Dinero. Euroni sonanti.
 'Nzomma, chiamateli come vi pare, ma purtroppo lui ha il simpatico viziaccio di darle dell'idiota in termini espliciti e di fronte a tutti; ieri ho registrato - con estremo imbarazzo - la frase "ma stai zitta cretina, che in casa non fai mai un ca**o". Per non parlare del fatto che praticamente si fa solo ciò che lui desidera: dove passare la domenica, cosa mangiare, chi frequentare... (tra l'altro, le ha fatto saltare la mia festa di compleanno lo scorso anno, perché lui "proprio proprio vuole fare una grigliata, e sai, quando gli ho parlato della festa, non mi ha parlato per due giorni...". Per la cronaca, a quel punto io non le ho parlato per due settimane).
Beh, ieri sera io e Mr T ci siamo autoinvitati da loro visto che non la vedevamo da tipo quattro mesi e io sarò la sua testimone. Eh già: incombenza che- date le mie riserve sullo sposo- ho cercato di scansare. Ma lei ci teneva tanto, ma tanto, da piantarmi un ciocco sul fatto che  sono la sua sola amica affidabile.
(Aiuto).
Quindi ieri sera, soprassedendo all'assenza il giorno del compleanno, al fatto che lei non mi abbia nemmeno chiamata per dirmi che l'abito da sposa gliel'ha comprato sua suocera a sorpresa (sì, siamo a questi livelli...nemmeno s'è potuta scegliere l'abito da sposa da sola, senza ingerenze dalla famiglia di lui), e soprassedendo infine sul fatto che hanno già dato l'invito ad altri amici (ribadisco: ma perchè dovrei fare la testimone???)...io e Mr T siamo andati da loro.
E' stata una serata mooolto difficile, per la pazienza di entrambi.
Soprattutto quando lei, mentre apriva il guardaroba per ridarmi il cappotto, mi ha fatto vedere gli ultimi regali dei suoceri: un abito da 500 euro - di cui mi ha sventolato il cartellino sotto il naso-, una scatola con 3000 euro in buoni spesa e mille in contanti.
Per non tacere di quando, alla frase di Mr T "ma mi raccomando non far passare altri mesi prima di vederci", ha replicato "beh, è che voi abitate così lontani..." (venti chilometri. 20. che poi sono gli stessi che separano casa mia da casa sua.)
Già. Una continua contraddizione in termini.
Ci sbandierano di continuo i milioni che lui ha, per poi non spendere 3 euro di benzina pur di vedersi? per poi non trovarsi a metà strada per una pizza?? Mah.
E poi: è fine continuare a sbandierare i soldi che hai, quando noi stiamo mettendo via - euro su euro - i soldi per comprarci un trilocale e lasciare la nostra catapecchiolina in affitto?? é fine, dirci che i soldi te li regalano, quando Mr T ha bei problemi con il lavoro (sempre più scarso) e col fatto che non gli pagano lavori che pure ha concluso, con questa crisi?
Ci ho pensato il giorno intero. Ma ancora non riesco a farmi passare l'amaro in bocca e la sensazione di essere presa in giro!

1 commento:

  1. Uh che bruttissima cosa! Veramente un inizio anno da amaro in bocca!
    Magari lei non lo fa con malignità, forse proprio non ci pensa. Certo è che se stanno così le cose questo matrimonio non mi sembra partito sotto i migliori auspici. Contenta lei.

    RispondiElimina