IL FIGONE DEL MESE: RUPERT EVERETT

Ma quanto mi piace costui!
…e lo ben so che non è una bellezza canonica, che ha il nasone, che è troppo magro…ma che ci posso fare, per me è bellerrimo!
Solo una critica: la vogliamo finire, cari amici produttori, di offrire a un attore che ha fatto outing (come il bravissimo Rupert) solo ruoli da omosessuale? Sì, omosessuale simpatico, macchietta, drammatico…ma non sarebbe il caso di restituirgli la possibilità di interpretare ruoli a 360 gradi?
(e poi la gente si interroga sulla presunta omosessualità di Clooney…beh, almeno così ha la possibilità di fare tutti i film che desidera! E bravo mr Nespresso…)

Commenti

  1. E' davvero un grande spettacolo. Non è la solita bellezza canonica.
    Io ci metterei in coppia Hugh Grant con quella sua aria da perenne imbranato

    RispondiElimina
  2. Bè ma tu fai vedere foto del 1200 A.C: lì si che era figo. Ora sembra una cornamusa spompata :)

    RispondiElimina
  3. @ Gabibba: lo ben so! nevvero?
    @ Magicamente: sì, anche Hughino Grant è molto bellino...
    @ Maude: noooo, a me piace anche più di prima ora che è vecchietto...con quella bella barba sfatta che ti fa dire 'chissà cosa c'è sotto quel pelo..."

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

i gruppi di whatsapp

Le pezze are back