PASTA, CECI E SOGNI


Oops I did it again.
Ho cucinato pasta e ceci, e sono andata a dormire come nulla fosse.
Sono stata funestata da orribili sogni quali:
·         Merdevole Matrigna che cerca di togliermi due giorni di ferie senza pagarmeli
·         Donne  incinte che mi inseguono con il pancione all’arrembaggio (sto leggendo con notevole difficoltà psicologica “Venuto al mondo” della Mazzantini)
·         Campi innevati a gogò
Chi mi salva, nel sogno, è Roswell, che apre una botola nel terreno e mi fa entrare nella tana di un Hobbit.
Mi sono svegliata sudata e con la consapevolezza di avervi taciuto fino a oggi un particolare inquietante e significativo: Roswell nella realtà è pettinato come Morgan.

Commenti

  1. ma cara,se quando metti a mollo i ceci aggiungi il succo di limone diventano molto più digeribili e eviti brutti sogni...a me piace la pettinatura alla morgan...:)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

i gruppi di whatsapp

Le pezze are back