Passa ai contenuti principali

premio strappona

Leggere il blog di Erika mi ha fatto ripensare a una sadica abitudine mia e di Mr T: il premio strappona, ossia individuare - tra le invitate  dei matrimoni cui partecipiamo - la disperata che si presenta vestita nel modo più improponibile e trash.
Gente che arriva con la schiena avvolta dall'osso sacro alla scapola da lacci che tengono uniti dei miniabiti neri che manco Madonna ai tempi di Like a Virgin.
Testimoni che si presentano sull'altare vestite di bianco, con un atteggiamento belligerante, pronte a legare anche il bouquet con una lenza da pesca per pilotare il lancio.
Ragazze con scarpe dal plateau 6 e tacco 15, direttamente scippate alle pornostar dell'ultimo MI SEX.
L'unica cosa che meritano, beh,...è riderci su.
Ma così tanto che per scherzare al mio matrimonio mia cugina e la mia compagna di banco all'università si sono presentate vestite da strappone, col dichiarato intento di vincere il premio. Una in miniabito China style, l'altra con abito corto color Fuxia Stabilo Boss...
...eppure sono state battute dalla Stitica, moglie di un amico di Mr T che già frequentavo poco e niente all'epoca, e di cui non scorderò mai la mise.
Abito extracorto, scollato davanti e dietro, smanicato, bianco a rose verdi.
Un tripudio.
Praticamente sembrava lei.
Donne!
potete tirare fuori tutte le minigonne che volete, ma il giorno del vostro matrimonio, vi piacerebbe che la donna più fotografata fosse un'altra e non voi?
e Qualcuno ha detto "non fare agli altri quello che non vuoi sia fatto a te"
Meditate gente, meditate...


Commenti

  1. stai meditando di vestirti da strappona per il matrimonio della stitica????
    O.o

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

COSSSS’EEEEEEH???! - STORIA DI UNA GRAVIDANZA INASPETTATA

i gruppi di whatsapp

A quanti gruppi di whatsapp siete iscritti?
Attualmente sono a quota 7. Un paio li ho pure mollati per strada.
Nella fattispecie erano i gruppi più 'psyco', quelli dove si annida lo stalker della qwerty che ti manda il massaggio pure per dirti che sta andando in bagno e la carta igienica è ruvida.
Il gruppo di whatsapp è specchio della vita sociale che fai.
C'è il gruppo "Camera cafè" (del caffè coi colleghi)
"I Kattivoni " (per sparlare dei colleghi che prendono il caffè)
"Domenica e festivi" (per la vita familiare)
"I Maledets" (quelli che bevono l'aperitivo tra colleghi ma NON invitano tutti)
"Gli allegri compari di Sherwood" (che l'aperitivo lo offrono proprio a tutti)
...e via dicendo.
Ci sono quelli che ti fanno scoprire le persone. Tipo il gruppo "La casa della prateria", creato coi vicini di casa: con quello, ho scoperto che sono finita ad abitare in una comune hippie.
Ci sono quelli di autoaiuto. …

Le pezze are back

Innanzitutto un applauso alla ministra Lorenzin.
No, perché obiettivamente è difficile,  difficilissimo far arrabbiare almeno 3 milioni di italiani ogni volta che si apre bocca: ma lei ce la fa ogni volta.
Striscia la notizia ha intervistato la nostra in merito alla campagna di Civati contro la tassazione degli assorbenti al 22%. La ministra ha giustamente dichiarato di appofappoggiare l'iniziativa,  Salvo poi sbrodolare con un : "mica si può tornare all'800 con le pezze di cotone".
I beg  your pardon?
CERTO, CERTISSIMO CHE SI PUÒ! E aggiungerei: si deve.
Come sapete per Pannolina uso pannolini lavabili. Ma durante il periodo del puerperio mi sono convinta e sono passata anche per me al lato lavabile del ciclo.
Diciamo che un'episiotomia fatta in modo agghiacciante e particolarmente dolorosa da rimarginare mi ha convinta a utilizzare 2 assorbenti lavabili che avevo comprato,  più per curiosità che per convinzione,  ad una fiera. La svolta!morbidi,  lisci, molto p…