come inciampare sul principe azzurro

Nuovo fantastico libro passatomi da Moma, e letto tutto d'un fiato tornando da Roma (vi dico solo che ho rimpianto di non aver preso un treno più lento...Italo va troppo veloce e ho dovuto far pausa durante la lettura!)
Maddison  lavora in una banca come esperta di fusioni... e si può dire quasi per caso, perchè
Ho superato il test d’ingresso alla facoltà di economia solo perché in mezzo a tanta gente sono stata capace di individuare una ragazza dall’aria furba, mi sono tenuta incollata a lei e ho scopiazzato le risposte dei quesiti che in realtà erano arabo.
 Non ama troppo il suo lavoro e le sue uniche aspirazioni sono di sposare un uomo ricco e fare shopping sfrenato, La nostra eroina di un metro e ottanta viene convinta dal suo capo a fare domanda per lavorare in un ufficio estero: si propone per NewYork City per lo shopping sfrenato. Purtroppo però si ritrova assegnata alla filiale di Seul, Sud Corea, come team manager (pur non capendo nulla del suo lavoro...) e c il suo nuovo capo Mark Kim pensa sia un'idiota.
Ma mr Kim è pieno di sorprese, e Maddison non tarderà a scoprirlo. 
La cosa carina è che il libro è pieno di ironia,  non come certe idiozie per donne legate a imbarazzanti mode bondage (dovrei farci un post!).
Per non parlare di Mark Kim, che è un tipo davvero niente male...ma dove l'avrà trovato il modello, la Premoli?? è un elemento da approfondire!
Ecco tendo a immaginarmelo un po' così...

Commenti

  1. io me lo sono immaginato alla Keanu Reeves ;)
    Io adoro Italo, è molto più comodo delle Frecce, però hai ragione tutta questa velocità va a scapito dei tempi di lettura :D

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

i gruppi di whatsapp

Le pezze are back