lunedì 10 giugno 2013

NUOVI ARRIVI: PUZZOLO

Per chi non lo sapesse, il soggiorno di Samara è terminato in fretta. L'hanno ripresa I vecchi padroni tra pianto e stridor di denti, mentre io e Mr T tiravamo le somme della devastazione cui ha sottoposto la Catapecchia: tende strappate, contenitori rotti...da noi proprio non stava bene.
Non passava però l'idea che Miciosauro avesse bisogno di un amico/a: qualcuno che gli facesse compagnia quando noi siamo al lavoro, o fuori casa per qualche motivo.
Ecco perchè non ho resistito quando su FB ho visto gli occhioni di un micino abbandonato che cercava casa, pubblicato dalla volontaria di un gattile. Abbiamo preso contatto, e ora vive con noi. Si chiama Puzzolo, perché oltre alla dimensione da nanetto, è soggetto a puzze devastanti: fa scoreggine e rutti a ciclo continuo, ha il pelo che sa un po' di rancidino (anche se ultimamente, a furia di bagnetti con aceto e olio essenziale alla lavanda, sta migliorando...)...d'altro canto veniva tenuto in un piccolissimo capanno da giardino insieme alla sorellina, dopo essere stato abbandonato nei campi. Una vita non facile, tant'è che ancora oggi come vede la ciotola di pappa si avventa famelico, come un sopravvissuto alla guerra: peccato che dopo essersi abbuffato non riesca manco a stare in piedi e si debba sdraiare, dormire e ...sgasare. Vivo con Shrek, insomma. Miciosauro s'è già abituato a lui, ed ecco una foto dove li vediamo condividere uno degli hobbies in comune: il pisoling estremo.

3 commenti: