giovedì 25 luglio 2013

Oh che povera gente sofferente

No, ancora non ho finito "Oro Sangue", il sesto romanzo della Confraternita del Pugnale Nero, quindi per la recensione completa dovrete aspettare (per quanto...lasciatemelo già dire: Phury, che delusione!!!)
Tuttavia sento il bisogno di lasciare un messaggio al curatore delle copertine:
richiamo la vostra attenzione sul pay off della copertina ..." Amava soltanto una donna era costretto a giacere con molte".
Ascolta, amico art designer, se punti sulla pietà per far vendere il libro, dubito proprio che ne otterrai molta.
Povero Phury costretto a trombare come un coniglio, eh?
...in effetti...e poi, leggiteli 'sti libri, se proprio devi inventare gli slogan! chi è la donna amata, Bella? la ddddroggga??

4 commenti:

  1. Che Phury poi mi sta' pure un po' sulle balle, poveretto ..

    RispondiElimina
  2. personaggio triste phury... sarà perché ha fatto voto?

    RispondiElimina
  3. E figuratevi pure che inizialmente era anche il mio personaggio preferito, con 'sti capelli del Pantene Pro V, senza gambetta per salvare il fratello...ma poi s'è rivelato essere un idiota.

    RispondiElimina
  4. diciamo che non è uno dei migliori

    RispondiElimina