Passa ai contenuti principali

Quattro matrimoni. In amore, vince chi...non è rompiballe.

In questi giorni di riposo casalingo forzato, ho scoperto su Real Time questo format. Che mi ha illuminato la mente e poi spiego perché.
Dunque, molto semplice.
Quattro spose organizzano le proprie nozze da fiaba, invitando le altre a fare da 'giudici'. ognuna dà un punteggio alle altre su presentazione, abito, cibo, location...ecc. Chi ottiene il miglior punteggio, vince una luna di miele favolosa in resort da sogno.
Il fatto che devi 'dar punti' alle altre, implica che per forza di cose non puoi avvantaggiare te stessa con punteggi troppo bassi...o quando ti toccherà puoi solo sperare nella magnanimità altrui.
Ecco, in questo programma si vedono cose che voi umani.
C'è chi la prende (giustamente) come un gioco, organizza il matrimonio a suo gusto e chissene.
Ma c'è chi se ne fa proprio una malattia, che si imbruttisce con giudizi crudelissimi e cattiverie fuori di misura!!!
La cosa che però ho notato, e dopo 8 puntate posso affermarlo con cognizione di causa, è questo: quasi mai vince la sposa più 'stronza'. No, di solito la premiata è quella più garbata e gentile, che non dice cattiverie delle altre ma si sforza di essere obiettiva. Al secondo posto, un'altra più o meno come lei. Terza e quarta arrivano le stron§e.
Voglio dire. Come nella vita! Se sei una stron§a che giudica tutti, invidia gli altri, pensa solo ad apparire, difficilmente riuscirai genuina... e peggio che tutto, oltre a star sull'anima agli altri, in fondo ti stai sull'anima anche da sola (cioè. Io non posso credere che alcune di queste spose riesca ad alzarsi la mattina, senza dirsi allo specchio ' che stron§ona, vorrei non vederti più'! ...io me lo direi.)
Che dirvi, ognuno trova l'illuminazione dove può.

Commenti

  1. L'ho intravisto una volta e ho pensato che nella vita in realtà difficilmente va così: gli stronzi ce la fanno sempre a superare le brave persone :(

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

COSSSS’EEEEEEH???! - STORIA DI UNA GRAVIDANZA INASPETTATA

i gruppi di whatsapp

A quanti gruppi di whatsapp siete iscritti?
Attualmente sono a quota 7. Un paio li ho pure mollati per strada.
Nella fattispecie erano i gruppi più 'psyco', quelli dove si annida lo stalker della qwerty che ti manda il massaggio pure per dirti che sta andando in bagno e la carta igienica è ruvida.
Il gruppo di whatsapp è specchio della vita sociale che fai.
C'è il gruppo "Camera cafè" (del caffè coi colleghi)
"I Kattivoni " (per sparlare dei colleghi che prendono il caffè)
"Domenica e festivi" (per la vita familiare)
"I Maledets" (quelli che bevono l'aperitivo tra colleghi ma NON invitano tutti)
"Gli allegri compari di Sherwood" (che l'aperitivo lo offrono proprio a tutti)
...e via dicendo.
Ci sono quelli che ti fanno scoprire le persone. Tipo il gruppo "La casa della prateria", creato coi vicini di casa: con quello, ho scoperto che sono finita ad abitare in una comune hippie.
Ci sono quelli di autoaiuto. …

Le pezze are back

Innanzitutto un applauso alla ministra Lorenzin.
No, perché obiettivamente è difficile,  difficilissimo far arrabbiare almeno 3 milioni di italiani ogni volta che si apre bocca: ma lei ce la fa ogni volta.
Striscia la notizia ha intervistato la nostra in merito alla campagna di Civati contro la tassazione degli assorbenti al 22%. La ministra ha giustamente dichiarato di appofappoggiare l'iniziativa,  Salvo poi sbrodolare con un : "mica si può tornare all'800 con le pezze di cotone".
I beg  your pardon?
CERTO, CERTISSIMO CHE SI PUÒ! E aggiungerei: si deve.
Come sapete per Pannolina uso pannolini lavabili. Ma durante il periodo del puerperio mi sono convinta e sono passata anche per me al lato lavabile del ciclo.
Diciamo che un'episiotomia fatta in modo agghiacciante e particolarmente dolorosa da rimarginare mi ha convinta a utilizzare 2 assorbenti lavabili che avevo comprato,  più per curiosità che per convinzione,  ad una fiera. La svolta!morbidi,  lisci, molto p…