Passa ai contenuti principali

okkupazione!

Tutto ciò per dire che:
ancora non ho rogitato.
Da dicembre.

Ho scritto negli ultimi giorni all'immobiliare, all'agenzia e per finire al sindaco.
I prossimi della mailing list sono: Papa Francesco, Babbo Natale e Striscia la Notizia, poi non so, forse potrei tatuarmi un santino di Santa Rita in extrema ratio.
Sta di fatto che:
  • il precedente immobiliarista è scappato lasciando puffi (= debiti) e cause aperte, nonché un abuso edilizio (aver costruito un muretto di divisione per la cucina di un altro appartamento, e della mia lavanderia...)
  • il notaio sta sistemando col tribunale la faccenda delle pendenze legali... 
  • purtuttavia l'ufficio tecnico del Comune ancora non dà risposta alla variante presentata alla piantina catastale (n.b.: se si va oltre il 7 giugno, scatta il silenzio diniego e quindi va buttato giù tutto...per il muretto della lavanderia!!!)
  • la mia padrona di casa ha promesso la Catapecchia a una nipote, neomamma, che ne ha urgente bisogno di trasferirsi per avere un aiuto dalla famiglia nel gestire la bambina (la conseguenza è che la padrona di casa mi aspetta tutti i giorni sul pianerottolo per chiedermi quando me ne vado. Padrona di casa che, ricordo a tutti, ha l'Alzaheimer, e quindi già di suo tende a ripetere le cose ad oltranza; mi sono ridotta a nascondermi quando la vedo, e strisciare in casa sui gomiti come soldato Jane)
  • come non bastasse, il mio contratto d'affitto è comunque scaduto a maggio.
  • L'immobiliare s'è dichiarata disposta a darmi la casa in anticipo, anche senza rogito e fine lavori. Nb, l'impiegata mi ha mandato una scrittura privata delirante in cui mi chiedeva una caparra da 130.000 euri a garanzia dell'immobile...ma sei pazza??? secondo te, visto che non mi danno il mutuo per una casa che ancora non è abitabile, cosa faccio??? mi vendo gli organi interni a garanzia...? ...la conseguenza è che la casa me la danno aggratis (visto che io l'anticipo l'ho già dato 6 mesi fa, e ancora ho un pugno di mosche), ma ancora non si possono fare stime per il rogito, se il Comune non risponde... 
Insomma: tra un po' mi troverò a fare okkupazione di casa mia, come i romeni e marocchini disperati. E questo perché mi ritrovo con ufficio tecnico e immobiliarista con l'attività della Camera Mortuaria dell'obitorio.

Hanno messo meno a scrivere l'epopea di Gilgamesh, che a mettere un timbro sulla mia variante DIA.

L'unica speranza è che, visto che il nuovo assessore all'urbanistica è un'amica di mia sorella, cui oggi ho inviato il numero di protocollo della mia pratica, si possa in qualche modo sbloccare la situazione.

Certo che in Italia, o fai il diavolo a quattro, o non porti a casa nessun risultato con le vie ortodosse!!!

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

COSSSS’EEEEEEH???! - STORIA DI UNA GRAVIDANZA INASPETTATA

i gruppi di whatsapp

A quanti gruppi di whatsapp siete iscritti?
Attualmente sono a quota 7. Un paio li ho pure mollati per strada.
Nella fattispecie erano i gruppi più 'psyco', quelli dove si annida lo stalker della qwerty che ti manda il massaggio pure per dirti che sta andando in bagno e la carta igienica è ruvida.
Il gruppo di whatsapp è specchio della vita sociale che fai.
C'è il gruppo "Camera cafè" (del caffè coi colleghi)
"I Kattivoni " (per sparlare dei colleghi che prendono il caffè)
"Domenica e festivi" (per la vita familiare)
"I Maledets" (quelli che bevono l'aperitivo tra colleghi ma NON invitano tutti)
"Gli allegri compari di Sherwood" (che l'aperitivo lo offrono proprio a tutti)
...e via dicendo.
Ci sono quelli che ti fanno scoprire le persone. Tipo il gruppo "La casa della prateria", creato coi vicini di casa: con quello, ho scoperto che sono finita ad abitare in una comune hippie.
Ci sono quelli di autoaiuto. …

Essenzialmente usare gli oli essenziali è essenziale

Son grasse soddisfazioni sapere che un proprio post genera domande perché significa che può essere utile a qualcuno.
Quindi scrivo questo post su come uso gli oli essenziali...ma sappiate che lo scrivo dal punto di vista della cavia umana e non del guru !   Quindi se qualche navigante avesse suggerimenti di altri utilizzi me li lasci nei commenti , può essere utile .
Partiamo dal presupposto che, avendo due gatti e una catapecchia della peggior specie (problemi di umidità ,  legno troppo stagionato ecc) quando vivevo a Inculonia ho cominciato a usare detersivi il più possibilenaturali e fai da te. In primo luogo mi spiaceva che i gatti potessero entrare in contatto con detersivi pericolosi semplicemente camminando sul pavimento bagnato .  Poi avevo letto su ALTROCONSUMO che -se si pulisce ogni giorno - aceto ,  Marsiglia e bicarbonato sostituiscono egregiamente i detersivi commerciali. Insomma, con la casa cadente pulire ogni giorno era il minimo ! e una volta fatta l'abitudine , …