lunedì 29 settembre 2014

Domani è un altro giorno. ..

...sì, domani è un altro giorno.  Uno di quelli con la sveglia presto. Le corse dietro il taxi col trolley.  Uno di quelli dove devi tirare tardi, faticare e trovare la forza di sorridere a tutti fino a tardi. E sentire la mancanza di marito,gatti e casa ogni secondo, sapendo che in fondo nessuno capirà perché non stappi lo sciampagn visto che giri l'Italia pagata.
Ma per stasera. ..ho i mici sui piedi,Mr T a fianco e la mia serata Hitchcock  con "VERTIGO". Come disse Rossella,domani è un altro giorno.

1 commento:

  1. Vertigo mette meno paura degli Uccelli, vero?
    Ma ti fai la maratona Hitchcock?

    RispondiElimina