Delfini

Finita la bibliografia di Jane Austen, il club s'è lanciato sulla lettura di "L'isola del tesoro" di Stevenson.
E ci ho pensato.
E ripensato.
E l'ho cercato.
E anche letto la quarta di copertina.
Ma l'unica isola misteriosa che trovo interessante è quella di "Lost". E molto ha a che vedere con Ian Somerhalder e Josh Holloway.
Ho dunque lasciato perdere, sperando in proposte future più intriganti e convertendomi ad altre letture: una biografia su Sissi, di cui poi vi dirò, e soprattutto sulla lettura della mia amata Banana.
"Delfini" è il modo in cui Banana tratteggia la maternità, nel suo solito modo fantasy e passando per l'educazione della protagonista.
Semplicemente STRABELLO.
 Quando lo stesso tema si presenta x ben 2 volte in poco tempo,bisogna prestarvi attenzione....

Commenti

  1. A me L'isola deltesoro è pia iuto tantissimo, l'ho letto a 25 anni e credo di essermelo goduto più che se l'avessi letto da ragazzina.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

i gruppi di whatsapp

Le pezze are back