giovedì 18 giugno 2015

ch quando va bene, rovino fra le sterpi

Io continuo imperterrita il cammino di Figathlon, in preparazione per l'estate: tanta bicicletta con Mr T, ma soprattutto tanto Nordic Walking con il gruppo di Nordiccari di Stars Hollow.
Il punto è che - conditio sine qua non del walker DOC - devi essere coordinato...
...e io, a volermi proprio fare un complimento, ho la sindrome di Bella Swann.
Praticamente ogni tre passi mi tiro una bastonata da sola.
Ma probabilmente mentre distribuivano la coordinazione, io ero in fila due volte per l'ostinazione.
Già, perchè a rischio della vita io persisto col Nordic. Mi faccio capogruppo e trascinatrice delle passeggiate. Non mi fermo manco quando il sentiero è  allagato.
Giusto mercoledì scorso mi inerpico sulla salita, coperta di foglie bagnate, e teorizzo appieno che era vera la storia dell'aqua planning. Infatti rono giù, mi taglio un dito, mi infilo 4 spine nella coscia e mi faccio due ematomi esagerati.
Secondo voi cosa farò questo mercoledì?
brave.
Chi la dura, la vince.
O muore.

5 commenti:

  1. No Katiu, grazie per l'incoraggiamento! ;))
    Eh Fede, menomale che non sono l'unica...

    RispondiElimina
  2. princesse son di torino, tu? contattami su facebook e organizziamo :)

    RispondiElimina
  3. :D per fortuna che noi facciamo nw in un posto impervio come il parco cittadino :D
    comunque da insopportabile puffoquattrocchi vorrei suggerirti, contro le bastonate autoinflitte, di tenere le braccia stese e di non piegare il gomito così quando rilasci il bastoncino all'indietro o lo riprendi dovresti evitare di infilzarti. :D :D
    chiusa parentesi puffoquattrocchi :D :D

    RispondiElimina