Trilogia il Regno "Andromeda Heights"- "Il dolore, le ombre, la magia"

Shizukuishi ha sempre vissuto in montagna con la nonna, sua unica parente, aiutandola a preparare speciali tè curativi. A seguito della rovina dell'ambiente da parte di alcuni speculatori però, nonna e nipote non riescono più a trovare materie prime...e mentre la nonna decide di trasferirsi a Malta con un fidanzato recuperato online, Shizukuishi va a vivere in città, in un triste casermone, con tutti i suoi amati cactus.
Trova lavoro come assistente di un veggente cieco e gay, e si innamora di un floricoltore divorziato. Perde la casa in un incendio. (fine primo volume).
Si trova a vivere come custode della casa del veggente, che nel frattempo va a vivere a Firenze. Si imbambola davanti alla tivù vinta alla riffa. Non sa bene che fare della sua vita, ma decide di rallentare e seguire il flusso. (fine secondo volume).
Ora: cara Banana, sono tua fan da sempre. Ma tu mi stai mettendo a dura prova.
Ma che storia è?
Ma cosa mi significa?
C'era bisogna di una trilogia per 'sta sottospecie di Heidi versione moderna e gay pride?
spero che il terzo volume riveli cose inaspettate...e rianimi questa sconclusionata vicenda.
Voi avete letto la trilogia "Il Regno"? che ne pensate?



Commenti

  1. non mi sono mai avvicinata a meno di tre metri dalla Yoshimoto, mi dispiace

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

i gruppi di whatsapp

Le pezze are back