Passa ai contenuti principali

HP 1°tappa - i peggiori Dursley della nostra vita

Il nostro Club di Jane Austen s'è modernizzato...diventando 'il nostro Club di Harry Potter'.
Siamo partite questo mese con la rilettura di Harry Potter e la Pietra Filosofale.
Devo dire che rileggere la prima tappa, a distanza di alcuni anni, inevitabilmente ti porta a vivere emozioni diverse.
Quando l'avevo letto per la prima volta mi aveva preso più che altro la storia di questo misterioso bambino, così bistrattato.
In questa rilettura, forse perchè so già cosa accadrà, mi hanno invece catturato i Dursley, e il fatto che di Dursley è pieno il mondo, è piena la nostra vita...
Quante persone conoscete che - per non sconvolgere i propri preconcetti - vogliono incasellarvi in un loro schema che ben conoscono?
I Dursley che...
..."se lavori in banca, devi mettere il completo grigio"
..."se sei nella pubblicità, sei sicuramente estrosa"
..."non puoi sposarti se prima non hai comprato casa"
..."andare in affitto è una perdita di soldi"
..."sei sposata da un anno, e non fai ancora un figlio?!"
..."sei mamma di un bimbo e quando fai il secondo?!"
..." tutta la vita assieme alla stessa persona? non ti annoi?"
..."ti sei separata? ma come puoi dopo tanti anni? e non ti spiace per i figli?...se è per una scappatella....potevi tacere come tutti gli altri"
..." guidi la moto?!"
Io ho passato metà della vita a sentirmi un essere inferiore. Perchè  nei canoni ci rientro poco. Non so come mai, ma da sempre, se per essere 'la norma', dovevi essere tipo 'rosa quarzo', io variavo sempre di una sfumatura, rosa antico, rosa ciclamino...troppo alta per essere una bambina carina, troppo tagliente per essere alla mano, troppo tonda per essere bella, troppo insofferente per essere diplomatica. Insomma, un cacchio di casino. Soprattutto perchè "i Dursley" puntualmente ti fanno notare che sei troppo, o troppo poco, incasellata nei loro schemi. E allora passi il tempo a indossare panni che ti stanno troppo larghi, come Harry coi vestiti smessi di Dudley.
E alla fine è la stessa cosa: gente che vuole farti perdere la tua magia, la tua particolarità, smussare quegli angoli che ti rendono speciale.

Commenti

  1. Ottima analisi direi! Di Dursley purtroppo è pieno il mondo :(

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

COSSSS’EEEEEEH???! - STORIA DI UNA GRAVIDANZA INASPETTATA

i gruppi di whatsapp

A quanti gruppi di whatsapp siete iscritti?
Attualmente sono a quota 7. Un paio li ho pure mollati per strada.
Nella fattispecie erano i gruppi più 'psyco', quelli dove si annida lo stalker della qwerty che ti manda il massaggio pure per dirti che sta andando in bagno e la carta igienica è ruvida.
Il gruppo di whatsapp è specchio della vita sociale che fai.
C'è il gruppo "Camera cafè" (del caffè coi colleghi)
"I Kattivoni " (per sparlare dei colleghi che prendono il caffè)
"Domenica e festivi" (per la vita familiare)
"I Maledets" (quelli che bevono l'aperitivo tra colleghi ma NON invitano tutti)
"Gli allegri compari di Sherwood" (che l'aperitivo lo offrono proprio a tutti)
...e via dicendo.
Ci sono quelli che ti fanno scoprire le persone. Tipo il gruppo "La casa della prateria", creato coi vicini di casa: con quello, ho scoperto che sono finita ad abitare in una comune hippie.
Ci sono quelli di autoaiuto. …

Le pezze are back

Innanzitutto un applauso alla ministra Lorenzin.
No, perché obiettivamente è difficile,  difficilissimo far arrabbiare almeno 3 milioni di italiani ogni volta che si apre bocca: ma lei ce la fa ogni volta.
Striscia la notizia ha intervistato la nostra in merito alla campagna di Civati contro la tassazione degli assorbenti al 22%. La ministra ha giustamente dichiarato di appofappoggiare l'iniziativa,  Salvo poi sbrodolare con un : "mica si può tornare all'800 con le pezze di cotone".
I beg  your pardon?
CERTO, CERTISSIMO CHE SI PUÒ! E aggiungerei: si deve.
Come sapete per Pannolina uso pannolini lavabili. Ma durante il periodo del puerperio mi sono convinta e sono passata anche per me al lato lavabile del ciclo.
Diciamo che un'episiotomia fatta in modo agghiacciante e particolarmente dolorosa da rimarginare mi ha convinta a utilizzare 2 assorbenti lavabili che avevo comprato,  più per curiosità che per convinzione,  ad una fiera. La svolta!morbidi,  lisci, molto p…