Passa ai contenuti principali

Pendolare, panzona e gattara

Certo che ti piacerebbe mollare tutto, una volta incinta.
Il dottor Montalbano non è d'accordo però. Quindi mi tocca continuare a lavorare all'Associazione Calcutta (che bel nome per ribattezzare l'Associazione a Delinquere. Considerato che abbiamo cambiato identità con la fusione, e le attuali condizioni di lavoro, potrei chiamarla così).
Lavorare però fa rima con 'pendolare', oltretutto su Tremerd...ops...Trenord.
I primi tre mesi è andata bene: sotto Natale ci sono meno studenti, riuscivo a sedermi sempre.
Poi c'è stata la coscienza risvegliata: prendo il treno col mio vicino Imbruttito, che faceva alzare la gente per farmi sedere (the Bodyguard -2).
Ma in questo periodo l'Imbruttito va in auto, e io sono in balia degli altri pendolari.
Ci sono i Quasi Esodati, gente della vecchia guardia che si alzano in gruppo per farmi sedere.
Roba che l'altro giorno ho dovuto ricordare loro che di fondoschiena ne ho uno solo, bastava un sedile.
Ma se non becco loro, è la fine. Faccio fatica persino a farmi cedere i posti contrassegnati e chiesti esplicitamente.
E i peggiori non sono gli studenti imberbi e un po' incivili (che comunque non sono una bella razza...) ma le donne!!! Accidenti, e capitasse a voi? e magari vi è pure capitato!
Beh, stamattina sono capitato di fronte a queste sciurotte (trad. per non lombardi: signore di certa età) imbruttite, che chiaramente facevano finta di leggere assorte il cellulare e non vedere il  mio pancione. Finchè la ragazzina da parte a loro, dopo qualche esitazione, s'è alzata. Mi siedo e...
"etciù! etciù!etciù!" ha cominciato la sciurotta al mio fianco.
"Oh, hai preso il raffreddore?" ha chiesto l'altra.
"No, ci dev'essere qualche disgraziato che ha un gatto qui attorno, e io sono allergica..." ha replicato arcigna.
...
....ho bisogno di dirvelo che mi sono messa ad avvicinarle apposta il mio gomito (ricettacolo di peli) sul bracciolo?
Purtroppo, il giorno che distribuivano la capacità di perdonare, io ero in fila al gattile.

Commenti

  1. Spero che almeno starnutisse dall'altra parte, sta cafona ignorante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma va', tutto addosso. Ho fatto proprio bene a cercare di attaccarle i peli del Miciosauro addosso. Avrà passato il giorno a starnutire. Tiè!!!

      Elimina
  2. mi ero persa un aggiornamento importante... e cavolo quanto son contenta per te!!!!

    RispondiElimina
  3. amore Federicoso!<3 Grazie!!! comunque, tenere SEMPRE le dita incrociate, mi raccomando!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

COSSSS’EEEEEEH???! - STORIA DI UNA GRAVIDANZA INASPETTATA

i gruppi di whatsapp

A quanti gruppi di whatsapp siete iscritti?
Attualmente sono a quota 7. Un paio li ho pure mollati per strada.
Nella fattispecie erano i gruppi più 'psyco', quelli dove si annida lo stalker della qwerty che ti manda il massaggio pure per dirti che sta andando in bagno e la carta igienica è ruvida.
Il gruppo di whatsapp è specchio della vita sociale che fai.
C'è il gruppo "Camera cafè" (del caffè coi colleghi)
"I Kattivoni " (per sparlare dei colleghi che prendono il caffè)
"Domenica e festivi" (per la vita familiare)
"I Maledets" (quelli che bevono l'aperitivo tra colleghi ma NON invitano tutti)
"Gli allegri compari di Sherwood" (che l'aperitivo lo offrono proprio a tutti)
...e via dicendo.
Ci sono quelli che ti fanno scoprire le persone. Tipo il gruppo "La casa della prateria", creato coi vicini di casa: con quello, ho scoperto che sono finita ad abitare in una comune hippie.
Ci sono quelli di autoaiuto. …

Essenzialmente usare gli oli essenziali è essenziale

Son grasse soddisfazioni sapere che un proprio post genera domande perché significa che può essere utile a qualcuno.
Quindi scrivo questo post su come uso gli oli essenziali...ma sappiate che lo scrivo dal punto di vista della cavia umana e non del guru !   Quindi se qualche navigante avesse suggerimenti di altri utilizzi me li lasci nei commenti , può essere utile .
Partiamo dal presupposto che, avendo due gatti e una catapecchia della peggior specie (problemi di umidità ,  legno troppo stagionato ecc) quando vivevo a Inculonia ho cominciato a usare detersivi il più possibilenaturali e fai da te. In primo luogo mi spiaceva che i gatti potessero entrare in contatto con detersivi pericolosi semplicemente camminando sul pavimento bagnato .  Poi avevo letto su ALTROCONSUMO che -se si pulisce ogni giorno - aceto ,  Marsiglia e bicarbonato sostituiscono egregiamente i detersivi commerciali. Insomma, con la casa cadente pulire ogni giorno era il minimo ! e una volta fatta l'abitudine , …