Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2016

A lavorare in TATA INDIA, ci sono più benefit

TEMA: lavorare all'ufficio Ultime Lettere di Jacopo Ortis.
SVOLGIMENTO:  partiamo dall'assunto che - alla fine - Jacopo Ortis MUORE.
E no, non è un caso.
E' cronaca della morte annunciata di tutti quelli che lavorano lì.
Diciamo che ci dividiamo in due sottogruppi: chi segue la stesura e progettazione delle lettere, e poi i tecnici, che seguono la spedizione fisica delle lettere.
Sul primo gruppo siamo in due. E abbiamo un pacchetto di otto milioni di clienti. OTTO. MILIONI.
Alcuni processi sono semi automatici. Altri, no. E giusto per dare una proporzione. Circa il 30% dei processi sono automatici. Gli altri NO. E sono da automatizzare. (noi due. E' chiaro. Jacopo e Werther. Al vostro servizio).
Non è ben chiaro come o perchè, ma spesso veniamo interrogate su questioni che, col comunicare al cliente, c'entrano poco. E non veniamo interrogate su questioni che invece avrebbero parecchio a che fare. Tipo che partono lettere al cliente, ci guardiamo in faccia, e scopr…

Buona Pasqua a tutti!

Oggi mi sento creativa...ecco i miei segnaposti - portaovetti al cioccolato. Per una Pasqua super dolce!

Flylady - steppettiamo all'8 e 9

Prima riflessione, dopo aver letto il post di Moma...com'è che seguo ancora  passettini di Flylady, pur essendo io una casinista nata, accasata con un casinista conclamato? Beh, forse perchè - con quei piccoli, facili passi - ci si sente pure bravine, in un quarto d'ora al giorno. Voglio dire, il concetto è un po' lo stesso di...
...colorare mandala comprati in libreria pagandoli 20 euri perchè poi ti senti f*ga a vedere tutti i colorini abbinati
...fare sempre lo stesso quarto d'ora di cyclette al dì perchè si è tanto bravine che ci si sente ancora il fiato (e se ne fai cinque minuti in più domani c'hai dolori muscolari)
...preparare il risotto in busta aggiungendo lo spumante, chè poi tuo marito ti dice "come sei brava"
INSOMMA, fare quel pelino al giorno che non ti spinge troppo fuori dalla zona di confort...però sei proprio brava, quanta soddisfazione!
La più grande sorpresa è stata usare il timer. E' incredibile come un quarto d'ora al giorno…

il Cazzatario di febbraio

Accidenti, ormai il 10 del mese successivo vi comunico i best of del mio febbraio...
Il compleanno del Miciosauro, che fa 5 anni...ma mantiene quello sguardo cucciolo!
Le merende a ciclo continuo del mattino...ma sono giustificata :)

Darsi al fai da te con le custodie per lettore ebook...insieme a un pubblico di sostegno
Leggere Harry Potter con un cuscino morbidissimo a fianco.

il figone del mese - LUCA ZINGARETTI

Sarà che mi ricorda quel brav'uomo del mio ginecologo (che ci assomiglia parecchio!)
Sarà la felicità per il ritorno di Montalbano in tv.
Sarà che è l'ispettore di Vigata, e già solo questo gli conferisce 10 punti.
Ma per me Zingaretti è TOP!

donne

"Che poi, non aspettatevi da me la mimosa, domani. Tanto è solo una festa commerciale" annuncia il Prof a tutto l'open space.
Che invece poi,  ti basta guardare un telegiornale.
Femminicidi. Dalla professoressa di Torino alla donna di Noventa, un proliferare di str... narcisisti che usano le donne per il proprio ego...o il portafoglio.
Oppure, buttare l'occhio alla busta paga di un collega.
Che ha iniziato insieme a te, ha fatto forse meno gavetta, ha assunto le stesse responsabilità. E misteriosamente prende 100 euri in più. (viene il dubbio che li paghino per il pisello).
Basta leggere uno di quei begli articoletti sul giornale, dove si parla di quel super coerente di Vendola.
Per ritrovarsi a pensare se sia dignità trattare una donna come un utero da affittare, come un'incubatrice con le gambe.
Basta pensare ad ogni pausa caffè lavorativa, dove ti fanno sentire mezza donna, se non hai ancora figli,  o madre snaturata, se ce li hai e li lasci al nido.
O ad ogn…