Passa ai contenuti principali

THANK list

Accidenti ci siamo scordate una settimana! Per modo di dire...purché non ci si scordi mai di dire grazie. Anzi, recuperiamo un po'!
* andare in biblioteca e trovare tanti libri interessanti sulla mammitudine, come questo
*una cena con mia sorella a base della mia mitica pasta e ceci
* mia sorella che smaltisce il vecchio letto e il mio geniale marito falegname che lo recupera per un progetto shabby chic...avrò un letto fantastico presto!
*ricominciare pian piano a fare ginnastica. Non so se tornerò presto a far pilates ma è bello poter sentire ancora il mio corpo reagire!
* rivedere amici che non vedevo da un po'
* Cherry Merry Muffin che viene a trovarmi con  tre borse di vestiti per Pannolina, uno più bello dell'altro...potermi divertire a farle fare la sfilata di moda e sapere che la mia Pannolina è la più dolce indossatrice della terra
* la dolcezza di Pannolina e Puzzolo, che accompagnano le mie colazioni con fusa, coccole e abbracci di gruppo. Che bello. Gli hippie si sentivano così?
* poter contare su alcune persone nei momenti di crisi,  che senza clamore e pubblicità ti tolgono le castagne dal fuoco quando proprio non sai come fare...viva mia cugina e viva mio papà!
* avvolgersi nel trapuntino caldo e profumato,  appena lavato, e addormentarsi con Mr T e Pannolina. Che bello l'autunno!
* qualcuno che ti regala mucchi di dolci!
* essermi tolta il peso di alcune commissioni e sapere che - sempre di più - faccio passi avanti sulla via del semplificare la mia vita
* le altre mamme 2016, con cui condividere questi passi
* usare sempre più pannolini lavabili! il piacere di stenderli tutti profumati, del sederino rosa di Pannolina e di non aver monnezza puzzolente in casa e portafoglio vuoto...possiamo dire che sono soddisfazioni grosse?
....Voi per cosa dite grazie?

Commenti

  1. Sono anche io una neo mamma (o meglio lo sono da 17 mesi!) e uso anche io i pannollini lavabili..per me è stata una scelta azzeccata anche se:
    1) Al nido non li accettano e devo portare quelli tradizionali
    2) Prima di buttarli in lavatrice bisogna pretrattarli passandoli con il sapone e lasciandoli un po' in ammollo altrimenti poi restano le macchie e quindi un po' di odore in bagno si sente;
    3) per asciugarli infretta ho scoperto le virtù del deumidificatore, soprattutto d'inverno quando asciugarli fuori sarebbe impossibile..dopo 12 ore di deumidificatore acceso escono perfettamente asciutti!
    4) bisogna comprare leggings e pantoloni di una taglia più grande altrimenti non entrano!!
    A parte questi piccoli dettagli sono contentissima della scelta..e spero di avere un altro bimbo per poterli riutilizzare ! ^_^

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

COSSSS’EEEEEEH???! - STORIA DI UNA GRAVIDANZA INASPETTATA

i gruppi di whatsapp

A quanti gruppi di whatsapp siete iscritti?
Attualmente sono a quota 7. Un paio li ho pure mollati per strada.
Nella fattispecie erano i gruppi più 'psyco', quelli dove si annida lo stalker della qwerty che ti manda il massaggio pure per dirti che sta andando in bagno e la carta igienica è ruvida.
Il gruppo di whatsapp è specchio della vita sociale che fai.
C'è il gruppo "Camera cafè" (del caffè coi colleghi)
"I Kattivoni " (per sparlare dei colleghi che prendono il caffè)
"Domenica e festivi" (per la vita familiare)
"I Maledets" (quelli che bevono l'aperitivo tra colleghi ma NON invitano tutti)
"Gli allegri compari di Sherwood" (che l'aperitivo lo offrono proprio a tutti)
...e via dicendo.
Ci sono quelli che ti fanno scoprire le persone. Tipo il gruppo "La casa della prateria", creato coi vicini di casa: con quello, ho scoperto che sono finita ad abitare in una comune hippie.
Ci sono quelli di autoaiuto. …

Essenzialmente usare gli oli essenziali è essenziale

Son grasse soddisfazioni sapere che un proprio post genera domande perché significa che può essere utile a qualcuno.
Quindi scrivo questo post su come uso gli oli essenziali...ma sappiate che lo scrivo dal punto di vista della cavia umana e non del guru !   Quindi se qualche navigante avesse suggerimenti di altri utilizzi me li lasci nei commenti , può essere utile .
Partiamo dal presupposto che, avendo due gatti e una catapecchia della peggior specie (problemi di umidità ,  legno troppo stagionato ecc) quando vivevo a Inculonia ho cominciato a usare detersivi il più possibilenaturali e fai da te. In primo luogo mi spiaceva che i gatti potessero entrare in contatto con detersivi pericolosi semplicemente camminando sul pavimento bagnato .  Poi avevo letto su ALTROCONSUMO che -se si pulisce ogni giorno - aceto ,  Marsiglia e bicarbonato sostituiscono egregiamente i detersivi commerciali. Insomma, con la casa cadente pulire ogni giorno era il minimo ! e una volta fatta l'abitudine , …